قالب وردپرس درنا توس
Home https://server7.kproxy.com/servlet/redirect.srv/sruj/smyrwpoii/p2/ Italia https://server7.kproxy.com/servlet/redirect.srv/sruj/smyrwpoii/p2/ Discarica, il sud più costoso del Nord: 351 euro contro 258

Discarica, il sud più costoso del Nord: 351 euro contro 258



L'indagine sui costi sostenuti dai cittadini per lo smaltimento dei rifiuti in tutti i capitoli prende come riferimento nel 2019 una famiglia di tre persone con una casa di 100 metri quadrati. 258 euro nord vengono pagati ogni anno rispetto ai 299 centro e 351 sud. Tra le 112 capitali della provincia lo scorso anno le tasse sono aumentate a 51 località, sono rimaste stabili a 27 e sono scese a 34.

Catania è la città più costosa Le dieci città più costose sono le Catania (504 euro), Cagliari (490), Trapani (475), Benevento (471), Salerno (467), Napoli (455), Reggio Calabria (443), Siracusa (442), Agrigento (425), Messina (419) ).

L'economia più potente Ed ecco le città più economiche: la tassa è di 1

21 euro a Potenza, 167 a Udine, 168 a Belluno, 181 a Pordenone, 184 a Vibo Valentia, 185 a Isernia, 186 a Bolzano, 191 a Brescia, 193 a Verona, 195 a Trento e Cremona.

Le regioni più convenienti Classificate le regioni più convenienti vedono in alto il Trentino Alto Adige (190 euro), seguito dal Molise (219), Basilicata (221), Friuli Venezia Giulia (228 ), Veneto (234), Marche (235), Lombardia (241), Emilia Romagna (274), Valle & # 39; Aosta (275), Piemonte (276), Calabria (296), Umbria (301), Toscana ( 323), Lazio (325), Abruzzo (326), Liguria (333), Sardegna (345), Publia (373), Sicilia (394), Campania (421).

Rifiuti, ritardi e futilità Cittadinanzattiva riferisce che "in molte parti del paese vi sono ancora ritardi e inefficienze", ha spiegato il segretario generale Antonio Gaudioso. "La transizione verso un'economia circolare, pensata dall'approccio 202, è ancora molto lontana – ha spiegato -. Stiamo costantemente registrando un modo di calcolare i costi indipendentemente dai rifiuti effettivamente prodotti e quindi non incoraggia il cittadino a modificare il proprio comportamento Le variazioni del territorio sono marcate, non solo in termini di costi del servizio, ma anche in termini di qualità: vivere invece in una città. che un altro potrebbe significare avere un servizio di gestione dei rifiuti costoso e insoddisfacente ”.


Source link