قالب وردپرس درنا توس
Home / Sport / F1, sospetti sulla Ferrari: inizia l'indagine della FIA

F1, sospetti sulla Ferrari: inizia l'indagine della FIA



[ad_1]

Il fine settimana in Brasile si è concluso nel peggior modo possibile per Ferrari con uno scontro tra due piloti Charles Leclerc e Sebastian Vettel colpendo entrambi. Ma per Prancing Horse potrebbero sorgere altri problemi nei prossimi giorni.

La FIA vuole vedere chiaramente la presunta irregolarità del motore Reds terminata con l'accusa di The Red Bull (ora nota come la frase Verstappen dopo Austin aveva "smesso di barare") e diversi dirigenti della Mercedes . Secondo quanto riferito dal sito web tedesco Auto Motor und Sport, sull'orlo del Gran Premio del Brasile a Interlagos la Federazione Internazionale confiscerà alcune parti del sistema di alimentazione Ferrari e altre due squadre, alimentate da Maranello e uno no, al fine di condurre alcune indagini comparative e risolvere il problema circolante

In particolare, erano necessari connettori del carburante tra il flussimetro e il motore endotermico . Tra i sospetti progressi di alcune squadre c'è la naturale possibilità di avere un sistema che consenta a di aumentare il flusso di benzina in quantità maggiori di quanto specificato nel regolamento.

Tra pochi giorni avrai l'esito dei test, che arriveranno prima del Gran Premio di Abu Dhabi . In Brasile, nel frattempo, la Ferrari è tornata al potere, ma il chilometraggio degli avversari sembra essere ridefinito rispetto a come le auto di Maranello andranno nel Grand Prix dopo la pausa: il vantaggio, sempre secondo Auto Motor und Sport , È stato quantificato in 0,1

5 secondi dal motore Red Bull Honda.

Binotto ha espresso quanto segue nella controversia sul motore: "È normale procedura per la FIA pubblicare bollettini tecnici per il momento attuale, di solito cinquanta, e la maggior parte contiene chiarimenti normativi, dato che a volte i punti sono molto complessi ”.

"A volte puoi anche presentare casi che offrono interpretazioni, quindi è opportuno che la FIA chiarisca e spieghi come definire una regola specifica: una volta che abbiamo un vantaggio dell'elettricità rispetto ad altri unità di potenza, forse non tanto quanto gli altri potrebbero pensare, ed è normale per gli avversari anche chiedere chiarimenti ”.

SPORTAL.IT | 20/11-2019 12:17

[ad_2]
Source link